Benedetta Sicilia – Ospedale abbandonato

E così un giorno ci si trova a esplorare un antico ospedale, ormai abbandonato, nel bel mezzo di un paese. Una struttura settecentesca immensa, sorta come monastero poi divenuta ospedale civile.

Il vecchio portone in legno è socchiuso, lo spingiamo e ci addentriamo al suo interno.
Un ampio androne ci accoglie colmo di sporcizia e con evidenti segni di vissuto. Iniziamo a fotografare.

L’ospedale abbandonato, molto conosciuto dagli abitanti, racchiude al suo interno un piccolo tesoro in stile barocco: la chiesa di Sant’Agata. Completamente interdetta, la troviamo affacciandoci dalle feritoie attraverso le quali le monache benedettine, che un giorno ne abitavano i locali, partecipavano alle celebrazioni liturgiche.

Molti gli interventi effettuati durante gli anni passati per cercare di sottrarre questo piccolo gioiello al degrado ma ancora, purtroppo, l’ospedale abbandonato continua il suo processo di disfacimento davanti l’incedere del tempo e dell’incuria.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.