Masseria Piccione – Masseria abbandonata

Esplori, girovaghi, spendi energie e risorse economiche per visitare luoghi che non interessano più, dimenticati da tutti. Ma questo ci rende liberi e spensierati anche se soltanto per poche ore rispetto l’imperversare del tempo che passa.

E questo è ciò che proviamo giunti davanti questa masseria abbandonata, forse più una villa di campagna, circondata da un vasto terreno di pertinenza e completamente spoglia di ogni avere passato.

Svolto un primo sopralluogo esterno e solo dopo aver dato una sbirciatina all’interno attraverso un buco nel muro, entriamo e visitiamo questa grande masseria abbandonata ormai eletta a esclusiva residenza dei tanti piccioni che qui risiedono.

Anche se priva del soffitto e nonostante le intemperie la struttura ancora regge. La parte inferiore, un tempo, utilizzata da ricovero animali mentre quella superiore, il cosiddetto piano nobile, diviso in varie stanze ormai libere da qualsiasi arredo.

Una passeggiata veloce all’interno di questa masseria abbandonata, qualche spunto fotografico e la consapevolezza che, in alcuni casi, il decadimento di un territorio è inevitabile.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.