Villa Panegirico – Villa abbandonata

Un tempo frequentata dalla ricca nobiltà e anche da quella un po’ meno ricca, oggi latrina al centro del paese. Tutti passano dinanzi il suo portone, tanti la riempiono di immondizia e pochi ne conoscono la storia. Utilizzata dal proprietario come foresteria dove alloggiare i parenti in visita.

Un palazzo ricco di stanze e completo di ogni sorta di servizio per la soddisfazione di chi lo viveva, al centro un grande lucernaio che inondava di luce la corte interna e faceva si che le molte stanze fossero adeguatamente illuminate.

Interni dallo stile neoclassico e dagli stucchi liberty si distaccano dalle cornici neobarocche che troviamo nella corte. Alcuni soffitti custodiscono ancora meravigliosi affreschi altri ormai sono crollati, un bianco accecante ci avvolge.

L’erbaccia si fa strada tra il cemento e il sudiciume, si riprende i suoi spazi, cresce sui balconi e distacca quel poco intonaco che rimane.
Il palazzo abbandonato sembra non poterne più del suo stato, sembra non poter reggere più questa condizione precaria e disperatamente chiede aiuto.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.