La casa del diavolo – Villa abbandonata

Una grande villa di campagna, nascosta dalla vegetazione ma cinta da una strada di collegamento al centro abitato. Tante stanze dagli interni senza alcuna pretesa stilistica, tutte col soffitto bucato.
Una scritta troneggia lungo la parete del lungo corridoio che congiunge tutte le stanze: Lucifero. A fianco una croce capovolta che rende l’idea di quello che in questo luogo avviene.

I locali pericolanti sono infestati dalla vegetazione che continua nel suo corso di rigenerazione.
Anche al piano superiore gli alberi escono dal pavimento creando un’atmosfera surreale di pace e tranquillità. Ogni stanza ha il suo “arredo vegetale” e una finestra permette di ammirare il paesaggio collinare circostante, oltre un’ apertura sul soffitto così da poter “uscire a riveder le stelle”.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.