Il forte – Caserma abbandonata – Belgio

Costruito tra il 1817 e il 1823 durante il Regno Unito dei Paesi Bassi per proteggere la città, ora immerso in un parco e abbandonato. Questo forte si sviluppa sul suolo una volta appartenuto a un convento di monaci certosini, anche se fu il più imponente tra quelli costruiti non ebbe mai un importante ruolo strategico. Alla fine del 1800 fu declassato a semplice caserma militare e servì da carcere per i patrioti belgi durante la prima guerra mondiale, mentre alla fine della seconda guerra mondiale, occupato dagli americani, fu utilizzato come ospedale militare.

Reputato inutile per gli scopi di competenza al Ministero della difesa, nel 1981 venne smilitarizzato. Nel 1998, il comune acquistò le aree verde che lo circondano dando sostegno alle associazioni che volevano salvaguardarne l’ interesse storico. Difatti, molti furono i progetti di riqualifica tra i quali quello di creare una riserva educativa, classificandolo nel 1991 come sito storico.

La vegetazione arborea ormai ricopre i suoi bastioni. Molte le specie presenti come la cenere e l’acero sicomoro, ma anche altre più rare, come il carpino e il faggio. Ormai è un gigante nascosto agli occhi e abbandonato al suo infausto destino.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.