Borgo Regalmici – Borgo abbandonato

Costruito in soli cento giorni e abbandonato in appena dieci anni, Borgo Regalmici sorge su un altipiano a quota 620 s.l.m. al centro di una vasta area deserta contornata da dieci paesi, ma senza collegamenti con i grandi centri urbani. L’ inaugurazione avvenne l’11 Maggio del 1927, come riporta la lapide [Incipit Novus Ordo. Anno V. Borgo Recalmigi]. Al momento della fondazione, si calcolò che la superficie occupata – comprese strade e piazza – fosse di circa 6000 mq. di cui 1300 mq. di superficie coperta. L’impianto urbanistico è caratterizzato da otto strutture esterne e da quattro interne “ad L” che costituiscono la tipica piazza ottagonale adornata, in passato, da una fontana centrale fornita di acqua potabile. I padiglioni in muratura sono tutti a singola elevazione e capaci di ospitare venti famiglie. Alcuni fabbricati sono stati riverniciati di un colore giallo ocra e in un uno di questi c’è scritto TAVERNA con la enne all’ incontrario, la barra rovesciata dei bambini e dei cosiddetti illetterati. Non è bastato nemmeno il film “L’uomo delle stelle” del regista Giuseppe Tornatore per restituire interesse e attenzione a questo luogo. Il borgo rientra in un progetto della Regione Siciliana che prevede la valorizzazione del patrimonio socioculturale della zona attraverso un museo dei mestieri nei locali della chiesa e la riconversione delle restanti strutture.
Purtroppo, ad oggi, la mancanza di un reale piano regolatore efficace condanna il borgo all’ abbandono.
(fonte : vacuamoenia.net/it)


Built in just one hundred days and abandoned in just ten years, Borgo Regalmici is located on a plateau at an altitude of 620 a.s.l. in the middle of a vast desert area surrounded by ten villages, but without connections to the bigger urban centers. The inauguration took place on May 11, 1927, as reported by the plaque [Incipit Novus Ordo. Anno V. Borgo Recalmigi]. At the time of founding, it was estimated that the occupied area – including streets and the square – was about 6000 square meters, 1300 of which are covered. The urban layout is characterized by eight external and four internal “L” structures  that make up the typical octagonal square adorned, in the past, with a central fountain provided drinking water. The brick pavilions are on one floor and they could accommodate twenty families. Some buildings have been repainted in a yellow ocher color and in one of these it’s written TAVERN with a reversed N, the backslash typical of the children and  the so-called illiterate. Even the film “The star maker”, by the director Giuseppe Tornatore, was not enough to return interest and attention to this place. The village seems to be part of a project of the Sicilian Region which provides for the enhancement of the socio-cultural heritage of the area through a museum of crafts in the church and the conversion of the remaining facilities.
Unfortunately, now, the lack of a real effective plan condemns the village to abandonment.

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

 

BORGO REGALMICI

… complete gallery

3 pensieri riguardo “Borgo Regalmici – Borgo abbandonato

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...